Calcioscommesse, Doni confessa tutto: ho accettato le combine e scommesso sull’Atalanta

CALCIOSCOMMESSE DONI COMBINE ATALATA – Cristiano Doni ha finalmente parlato e ha collaborato con i giudici. L’ormai ex capitano dell’Atalanta ha confessato davanti al gip Guido Salvini e al pm Roberto Di Martino. “Ho accettato le combine e scommesso sull’Atalanta perchè sapevo che avrebbe avuto dei vantaggi“. Doni è scosso, oggi tornerà a casa per scontare i domiciliari assieme alla sua famiglia. L’ex giocatore della Dea ha però dichiarato: “Non conosco nessun zingaro e non faccio parte di nessuna organizzazione, ho fatto tutto da solo senza nessun dirigente dell’Atalanta. Mi spiace per i tifosi, so che non mi perdoneranno, ma quando siamo andati in B mi sono sentito a terra e volevo aiutare l’Atalanta“.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Claudio Ruggieri – www.calciomercatonews.com