Calcioscommesse, Atalanta-Piacenza, la truffa perfetta con rigore “manovrato”

ATALANTA PIACENZA TRUFFA CALCIOSCOMMESSE – Nella 32esima giornata dello scorso campionato di Serie B l’Atalanta travolse il Piacenza per tre a zero. E’ questa una delle partite incriminate nello scandalo del Calcioscommesse. Nelle rivelazioni di Doni si parla di un accordo perfetto con l’allora difensore del Piacenza Gervasoni. In quel match il difensore procurò il calcio di rigore trasformato dallo stesso Doni con un tiro centrale che spiazzò Cassano. Un rigore manovrato perchè il portiere del Piacenza aveva preso accordi con Doni e Gervasoni, chiedendo però 10 mila euro in più rispetto alla somma pattuita in partenza.

Claudio Ruggieri – www.calciomercatonews.com