Calciopoli, Agnelli a Studio Sport XXL: al Milan toglierei la Champions 2003; all’Inter nulla, lo scudetto 2006 è nostro

CALCIOPOLI AGNELLI STUDIO SPORT MILAN CHAMPIONS SCUDETTO INTER – Non sembrano volersi placare le polemiche tra Juventus ed Inter per l’assegnazione dello scudetto 2006. Il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha rilasciato una lunga intervista a Studio Sport XXL, lanciando dei chiari segnali ai rivali rossoneri e nerazzurri: “Togliere qualcosa a Inter e Milan come scherzo di Carnevale? Ai nerazzurri non leverei niente perché lo scudetto del 2006 era già nostro, al Milan la Champions del 2003. Lo scudetto del 2006 è una questione di giustizia, sono emersi fatti nuovi che hanno profondamente modificato quelli di 6 anni fa. Cercheremo di portare avanti le nostre convinzioni in ogni sede possibile. In quell’era nel suo lavoro Moggi era il più bravo di tutti, come lo fu Allodi in passato. Giraudo per me è stato un punto di riferimento, come un padre, e come tale c’erano affetti e conflittualità”.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com