Calciomercato Inter, via tutti, dalla dirigenza ai senatori, dentro Mourinho con 100 milioni di euro

CALCIOMERCATO INTER MOURINHO SNEIJDER MAICON LUCIO CHIVU PAOLILLO BRANCA AUSILIO – L’Inter potrebbe non qualificarsi alla prossima Champions League, stando alle prestazioni offerte e alla posizione attuale in classifica della squadra di Ranieri. Serve un colpo di coda e pare essere vicinissimo un grandissimo ritorno sulla panchina dei nerazzurri e un progetto tutto nuovo: via quasi tutti i senatori e l’alta dirigenza nerazzurra ad eccezione di Moratti. Il giornalista Franco Rossi, sul suo blog, ha parlato di questo importante progetto nella mente del presidentissimo nerazzurro: Moratti ha bisogno di una catarsi, di una vera e propria purificazione: deve sacrificare tutto, ma proprio tutto, per cercare di riportare Mourinho all’Inter. Mourinho è un mito talmente al di fuori della storia per i tifosi dell’Inter che per i prossimi dieci anni gli perdonerebbero tutto, ma proprio tutto. Via Paolillo, Branca, Ausilio e tutto il contorno, via Snejider Maicon Lucio chivu, cambiasso e chi ha piu’ ne metta e dare le chiavi della societa’ a mourinho: con un bell’assegno da cento milioni da investire su quei giocatori che mourinho indichera’.
nessuno sara’ mai amato dagli interisti come e’ amato Mourinho e tutti i nomi che circolano, da Guardiola (impossibile) a Spalletti (lasciamo perdere che e’ meglio) a Zeman (sarebbe l’alternativa piu’ divertente) a Blanc , a Vilas Boas, a Wenger, sarebbero spazzati via tutti al primo sussurro di Mourinho per la felicita’ di tutti gli interisti. E anche le vittorie delle pericolanti Lecce, Novara e Bologna, elargite per “par condicio” verrebbero dimenticate.”
.

Matteo Raimondi – www.calciomercatonews.com