Calciomercato Milan, Raiola: a Ibra ho detto ‘diventa un campione ed io ti garantisco che arriveranno i soldi’

CALCIOMERCATO MILAN,RAIOLA – Sulle pagine del quotidiano La Stampa è intervenuto il re del mercato, Mino Raiola, procuratore tuttofare capace di trasformare in oro i propri assistiti. “Non sono un agente, ma un procuratore. L’agente fa affari. Il procuratore li fa solo se ci guadagna il suo assistito. A Ibra ho sempre chiesto: vuoi essere il top player o il top payed, il miglior giocatore o il giocatore più pagato? L’importante è diventare un campione. Poi le garantisco che arrivano anche i soldi. Questione di fiducia, non di contratti. Infatti non ne firmano. Io voglio bene ai miei giocatori e loro ne vogliono a me. La mia storia? Il ristorante è stata una grande scuola. Lì ho conosciuto un sacco di gente. Ho imparato a parlare con tutti: dall’operaio al governatore della banca centrale. E lì ho incontrato il presidente dell’Haarlem, il primo a darmi fiducia

Stefano Auteri – www.calciomercatonews.com