Calciomercato Milan, c’è ottimismo per Kakà, il brasiliano è più vicino. Juve l’offerta per Llorente è… La parola all’Esperto

 

ESPERTO MERCATO – Ben ritrovati con un nuovo appuntamento con il nostro esperto di mercato che risponderà alle domande che avete postato. Prima di tutto vi ricordo di divenire fan della pagina personale su Facebook, cliccando qui, da questa pagina è anche possibile postare la domande da rivolgere all’esperto.

 

Ciao, ma se il Milan cerca un grande attaccante perchè non prende GIOVINCO o DAVID VILLA DAL Barca?

 

Giovinco ha da poco fatto ritorno alla Juventus, il club bianconero punta su di lui e quindi non è un pista assolutamente percorribile. Villa è reduce da un brutto infortunio, ha una valutazione alta e un ingaggio molto elevato, oltre ad essere non più giovanissimo, per questi motivi lo spagnolo non rientra tra gli obiettivi rossoneri ed è considerato fuori dai parametri e dalle linee guida societarie.

 

Salve, ipotesi Milan con i 65 milioni incassati…  Difensore: Hummels (20 milioni) oppure Astori (15milioni) più Kolarov (prestito con riscatto). Centrocampo: Cabaye (intorno ai 10 milioni) più Lass.Diarra (4-5 milioni). Attacco: Van Persie (25-30 milioni); oppure Leadro Damiao (stessa cifra ma in questo caso andrebbe ceduto in prestito Gabriel) ; oppure Lewandowski (20 milioni)…
è solo fantamercato? qualcuno di questi è seguito dal Milan? d’altronde, nonostante mi sembri difficile che il Milan spenda tutti questi soldi, anche dopo gli incassi, solo in questo modo potrebbe schierare una formazione davvero di livello, pareggiando le entrate percepite grazie alla doppia cessione al PSG, senza scucire soldi in più…Facendo il conto, la spesa si aggirerebbe intono ai 55-60 milioni… Sarebbe giusto nei confronti dei tifosi.

 

Purtroppo le cessioni effettuate dal Milan sono state necessarie per risanare il bilancio, che presentava una perdita di oltre 60 milioni. Di conseguenza gran parte dei soldi incassati sono stati destinati alla Fininvest che si era accollata il debito risanando il bilancio. Purtroppo gli acquisti da te descritti sono fantamercato, che senso avrebbe cedere giocatori per oltre 60 milioni e reinvestire praticamente la stessa cifra? A quel punto il Milan avrebbe trattenuto sia Ibra che Thiago, le loro cessioni invece sono state una necessità. Il budget attuale a disposizione di Galliani in questo momento e molto esiguo, in difesa non arriverà nessun altro centrale se prima non dovesse partire Mexes, a centrocampo arriverà qualcuno, ma la pista  Diarra si è raffreddata per la richiesta d’ingaggio spropositata avanzata dal francese. Sul fronte offensivo si sta lavorando molto per Kakà e nonostante le grandi difficoltà della trattativa a mio avviso ci sono buone possibilità che la trattativa si concretizzi. Arriverà anche una punta, ma onestamente credo poco all’ipotesi Borriello, sarebbe a mio avviso un operazione controsenso, al Milan serve altro.

 

Ma Kakà va al Milan?

 

In queste ultime ore in casa rossonera si respira un cauto ottimismo, la trattativa procede e le parti sembrano più vicine. Nonostante le dichiarazioni di facciata e nonostante sia realmente un trattativa difficile, Kakà e il Milan non sono mai stati così vicini dal riabbracciarsi.

 

Salve esperto, cosa ne dici di questa ipotesi d’attacco per la juve: puntare su Edin Dzeko (acquistandolo) anche lui in scadenza di contratto e quindi il cartellino potrebbe essere trattabile, e bloccare per il prossimo anno Llorente prendendolo a parametro zero. Con l’arrivo di Dzeko vendere Matri (anche al Milan se tanto lo vuole) e il prossimo anno piazzare Quagliarella magari all’estero.

 

Credo sia difficile soprattutto da un punto di vista economico e tattico. Riguardo l’aspetto tattico Dzeko e Llorente hanno caratteristiche molto simili e difficilmente potrebbero giocare insieme a mio avviso, tenere in panchina uno dei due è un lusso che poche squadre possono permettersi. Dal punto di vista economico sostituire Matri e Quagliarella con Dzeko e Llorente innalzerebbe notevolmente il tetto ingaggi, il bosniaco ha un ingaggio già molto elevato adesso, Llorente si libererebbe a zero la prossima stagione ed essendo svincolato punterebbe sicuramente ad ingaggio molto corposo, visto che sicuramente ci saranno società disposte ad offrirglielo. Credo dunque che la Juventus proverà a prendere uno dei due giocatori in questi ultimi giorni di mercato ( la pista più concreta resta quella di Llorente) e qualora il giocatore dovesse disputare una buona stagione difficilmente i bianconeri il prossimo anno decideranno di acquistare un giocatore con caratteristiche analoghe, soprattutto non di prima fascia.

 

Vogliamo Liorente alla Juve!!!!! Su una scala da 1 a 10 quale sarebbe la possibilità di vederlo alla Juve?

 

Attualmente, nonostante si monitori anche Dzeko, la pista Llorente è la pista più concreta. Mi risulta che in casa bianconera ci sia un cauto ottimismo, ma trattare con l’Athletic è veramente difficile, serviranno ancora dei giorni. Fare una percentuale è difficile, attualmente direi 7 su 10 ma tutto può cambiare molto velocemente, dipenderà se l’Atlethic sarà disposto ad accettare un offerta intorno ai 20 milioni di euro (ipotesi probabile) che è l’offerta bianconera. Qualora continuassero invece a chiedere l’intera clausola rescissoria non se ne farebbe niente, perchè i bianconeri non sono disposti ad arrivare a tanto.

 

Buon pomeriggio, volevo sapere se si è realmente discusso per uno scambio Milan-Arsenal su Mexes e Bendtner; e anche a che punto sarebbe questa trattativa se risultasse veramente attendibile. Grazie in anticipo!!

 

No, posso garantirti che attualmente i due club non hanno parlato di questa opportunità, è soltanto una trattativa mediatica. Il Milan attualmente è concentrato su altri fronti e non mi risulta che abbia richiesto ufficialmente Bendtner così come non mi risulta che l’Arsenal abbia chiesto concretamente Mexes. Per ora dunque, smentisco categoricamente.

 

Avete domande o curiosità di mercato alle quali vorreste avere una risposta? Postate le vostre domande alla pagina personale di Facebook che trovate ad inizio articolo, vi risponderà al più presto il nostro esperto. Cosa aspettate?

 

Un abbraccio dal vostro esperto di mercato.