Home Archivio articoli Calciomercato Juventus, Wenger su Bendtner: Ai bianconeri il compito di valorizzarlo, poi...

Calciomercato Juventus, Wenger su Bendtner: Ai bianconeri il compito di valorizzarlo, poi tornerà all’Arsenal

CONDIVIDI
CALCIOMERCATO JUVENTUS ARSENAL BENDTNER WENGER /  Si concede alla stampa Arsene Wenger, illustre allenatore dei Reds direttamente dal forum organizzato dall’UEFA con protagonisti i migliori tecnici d’Europa. Ecco l’intervista riportata dall’edizione odierna di Tuttosport, dove il 62enne scozzese ha parlato sopratutto di calciomercato e del recente approdo in bianconero di Bendtner.

Monsieur Wenger, sia sincero: se ha lasciato partire anche Nicklas Bendtner dopo la cessione di Robin Van Persie allo United, significa che il danese non è propriamente un top player…

Invece lo è: stiamo parlando del centravanti di una Nazionale che ha disputato la fase finale degli ultimi Europei e che ha segnato una splendida doppietta facendo tremare il Portogallo, ovvero l’unica squadra che ha poi saputo mettere in difficoltà la super Spagna euromondiale“.

Ci scusi, ma se è così bravo perché non l’ha tenuto con sé?

«Perché sono convinto che in una squadra come la Juventus, in un campionato tatticamente difficile e soprattutto complicato per gli attaccanti, potrà compiere il definitivo salto di qualità. Io lo credo e anche lo spero in quanto noi non l’abbiamo mica venduto, ma soltanto prestato, e il prossimo anno lo riporteremo a casa. Ai bianconeri il compito di valorizzarcelo…».

Fabio Alberti – www. calciomercatonews.com