Home Archivio articoli Calciomercato Milan: Mexes, sei mesi di tempo per convincere i rossoneri

Calciomercato Milan: Mexes, sei mesi di tempo per convincere i rossoneri

CONDIVIDI

CALCIOMERCATO MILAN MEXES – La prima stagione al Milan di Philippe Mexes non è andata alla grande. Ancora più dura è stata l’estate con troppe voci di mercato. Ora, però, il difensore francese si è buttato tutto alle spalle ed è pronto per dimostrare il suo valore. Dopo la prova con la Primavera, Mexes è tornato a disposizione di Allegri che potrà convocarlo per la sfida di sabato prossimo con l’Atalanta. Una soluzione in più in un reparto saturo con gli arrivi di Zapata e Acerbi, che ha in Bonera e Yepes, al momento, la coppia centrale titolare. Il francese non parte titolare e dovrà lottare per conquistare un posto in squadra.

L’ex difensore della Roma lo sa, ma è pronto ad accettare la sfida: “Mi sento bene, la sosta per le Nazionali sarà utile per continuare a lavorare e trovare un po’ di fiducia. Mi serve un po’ di tempo di gioco, nella partita con la Primavera all’inizio ho fatto un po’ fatica. Ma finalmente vedo la fine del tunnel, meno male perchè non ne potevo più di stare fuori a guardare. Per tornare al 100% mi servono una o due partite. L’importante per me è essere qui al Milan, non è stata una delle estati più felici, anche se la nascita di mia figlia mi ha ridato un po’ il sorriso. Non era bello essere qui a svolgere doppio allenamento tutti i giorni e sentire tutte quelle voci. Io non ho mai chiesto di andarmene dal Milan. Ora sono qui e voglio dimostrare alla gente di Milanello e ai tifosi che voglio restare. Ho sempre e solo voluto lavorare per recuperare il più velocemente possibile”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com