Home Archivio articoli Calciomercato Milan, Barbara Berlusconi: i campioni vanno costruiti in casa

Calciomercato Milan, Barbara Berlusconi: i campioni vanno costruiti in casa

CONDIVIDI

CALCIOMERCATO MILAN BARBARA BERLUSCONI – In un’intervista rilasciata al settimanale ‘Sette’, Barbara Berlusconi, membro del CDA del Milan e figlia di Sivlio Berlusconi, si è soffermata molto sul mercato rossonero: “E’ finito il calcio degli anni ’90. Quel modello non è più sostenibile. Il calcio è cambiato. E le squadre maggiormente competitive oggi sono quelle che 15 anni fa sono riuscite a comprendere meglio questo cambiamento anticipandone gli scenari. Mio padre e Adriano Galliani avevano deciso di tenere Thiago. Poi il PSG ha avanzato un’offerta sia per lui che per Ibra che è stata ritenuta irrinunciabile per mettere a posto i conti del Milan per i prossimi anni e per essere pronti alle nuove regole del Financial Fair Play. I tifosi? Sono state settimane difficili. Io per prima ne sono dispiaciuta. E’ andata così. La grande squadra va costruita in casa in questo momento. Con un settore giovanile forte e una rete di osservatori che scovino i migliori talenti nel Mondo”.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com