Roma, Zeman torna sui suoi passi: Giocheremo con il 4-3-3

ROMA ZEMAN 4-3-3 –  Nella conferenza stampa pre Roma-Inter, il tecnico giallorosso Zdenek Zeman, ha così parlato della sfida con la squadra nerazzurra: “La partita con l’Inter non è decisiva, mancano ancora 18 partite, cerchiamo di giocarne una alla volta, cercando di avvicinarci alle squadre che ci precedono, si vedrà alla fine. All’andata a San Siro abbiamo vinto, ma la partita è stata equilibrata, e non è stata la nostra migliore prestazione, speriamo domani di essere più bravi. La difesa a tre? Per me era un’emergenza, giocando molto bene nel primo tempo, nel secondo tempo, giocando a 5 abbiamo sofferto. Cercheremo di giocare secondo il nostro modulo di base: il 4-3-3. Ricordo grandi squadre del passato, come Real o Ajax, che hanno vinto tanto giocando col lor modulo di rifermento: vorrei che noi facessimo così. Pjanic ha ancora qualche problema alla gola, non so se sarà disponibile. Stramaccioni? E’ andato via dalla Roma ed ho sentito parlare tutti molto bene di lui, è un ragazzo che ha delle qualità e ha grandi possibilità di farle vedere. Se credo nel progetto giovani anche negli allenatori? Sì, anche se l’Inter di giovani ne ha pochi e forse se ne avesse avuti di più sarebbe venuto meglio”.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com