Home Archivio articoli Calciomercato Juve, a sorpresa spunta Anelka. Inter, Paulinho andava preso prima, ora…...

Calciomercato Juve, a sorpresa spunta Anelka. Inter, Paulinho andava preso prima, ora… La parola all’Esperto

CONDIVIDI

 

ESPERTO CALCIOMERCATO – Ben ritrovati con un nuovo appuntamento con il nostro esperto di mercato che risponderà alle domande che avete postato. Prima di tutto vi ricordo di divenire fan della pagina personale su Facebook, cliccando qui, da questa pagina è anche possibile postare la domande da rivolgere all’esperto.

 

Buongiorno, vorrei sapere se sono vere le voci riguardanti un possibile approdo in bianconero di Lisandro Lopez. Potrebbe essere lui l’uomo giusto per l’attacco juventino? Matri andrà alla Fiorentina per fare spazio all’argentino? Grazie Marco.

 

Come saprai la Juventus ha giù ufficializzato l’arrivo di Llorente per giugno e ora sta provando a prendere un attaccante da aggregare subito alla rosa, ma sta incontrando diverse difficoltà. Non credo attualmente all’ipotesi Balotelli e neanche a quella di Drogba, soprattutto per una ragione di costi, visto che, come detto, da giugno peserà sul bilancio anche l’ingaggio di Llorente che è un ingaggio cospicuo come quello eventualmente dell’ivoriano. Discorso diverso invece per Lisandro Lopez, la trattativa con il Lione c’è ed è concreta, ma sembra attualmente essersi incagliata sulle modalità del trasferimento. Il Lione vorrebbe a cederlo a titolo definitivo, la Juventus dal canto suo sarebbe disposta invece soltanto a prelevarlo in prestito con diritto di riscatto, ipotesi per ora rifiutata dal Lione. La trattativa continuerà anche nelle prossime ore, Lisandro resta l’obiettivo principale, ma i bianconeri si sono già tutelati bloccando Anelka nell’eventualità che l’operazione con il Lione non dovesse andare in porto. Con l’attaccante francese c’è già un accordo di massima, ma prima di procedere alla chiusura dell’affare i bianconeri cercano di capire se c’è ancora margine di trattativa per acquistare l’argentino, che come detto rimane l’obiettivo principale. Credo poco inoltre all’ipotesi di un doppio arrivo, da quanto mi risulta arriverà solo un innesto. Per qualcuno che arriva c’è qualcun’altro che parte, Matri continua a piacere alla Fiorentina, ma con i viola si sta parlando anche di Quagliarella, tuttavia il primo resta l’indiziato numero uno a lasciare i bianconeri.

 

Salve mister Mercato sono Andrea tifoso dell’Inter e vorrei chiederle una cosa. Da mesi si continua a parlare di Paulinho, ma tra conferme e smentite a me sembra tutto ancora in alto mare, come è messa realmente la situazione? Ci sono possibilità che Paulinho arrivi?

 

L’Inter segue Paulinho ormai da moltissimo, ma il club nerazzurro è caduto a mio avviso nel solito errore che spesso le preclude la possibilità di concludere affari o comunque glieli complica di molto. Paulinho è un ottimo giocatore, ma è un giocatore che a mio avviso andava “sponsorizzato” di meno e soprattutto acquistato prima. Questo centrocampista è uno dei perni più importanti di quella che probabilmente è la squadra più importante e prestigiosa di tutto il sudamerica, ovvero il Corinthians, una squadra con la quale ha vinto tutto (campionato brasiliano, Coppa Libertadores e anche Mondiale per club) e una squadra che non ha assolutamente problemi economici ne necessità di svendere. La domanda è: siamo davvero sicuri che acquistare Paulinho ora sia così semplice? A mio avviso no e penso che i 15 milioni che tutti attribuiscono come valore del suo cartellino non siano sufficienti. A mio avviso ora ne serviranno almeno 18 e proprio per questo motivo la dirigenza nerazzurra ora sembra aver dei dubbi sull’operazione stessa, operazione che, se compiuta circa un anno fa sarebbe stata sicuramente meno onerosa.  Intendiamoci: i margini di trattativa ci sono e qualora l’Inter decidesse di cedere anche Coutinho le risorse per chiudere le avrebbe, ma ovviamente, nonostante le ottime qualità del giocatore il margine di rischio ora è molto più alto. In conclusione dico che l’Inter attualmente ci sta ancora pensando, ma a mio avviso, allo stato attuale, trovo difficile che Paulinho possa approdare in nerazzurro mentre trovo più facile che possa approdare in Premier League (se non a gennaio a giugno) dove è seguito da diversi club tra cui il Chelsea, che sembra fare sul serio per questo ragazzo.

 

Avete domande o curiosità di mercato alle quali vorreste avere una risposta? Postate le vostre domande nella pagina personale di Facebook che trovate ad inizio articolo, vi risponderà il nostro esperto. Cosa aspettate?

 

Un abbraccio dal vostro esperto di mercato.