Home Archivio articoli Calciomercato Milan, Balotelli e le clausole strappate ai rossoneri dal Manchester City

Calciomercato Milan, Balotelli e le clausole strappate ai rossoneri dal Manchester City

CONDIVIDI

CALCIOMERCATO MILAN MANCHESTER CITY BALOTELLI / Non avrà di certo fatto piacere la doppietta di Super Mario Balotelli arrivata ieri sera, al suo esordio, contro l’Udinese. Due gol pesantissimi che valgono tre punti altrettanto importanti ai fini della classifica dell’obiettivo terzo posto. Tuttavia, Mancini e compagnia bella hanno un motivo per sorridere. Durante la scorsa settimana, i citizens hanno “strappato” ai rossoneri un paio di clausole all’interno del contratto. Anzitutto, il diritto di acquisto se un domani il centravanti della nazionale dovesse lasciare Milano. Per intenderci la stessa clausola che apparve nel contratto che venne stipulato nel 2010 tra Inter e Manchester City. Secondariamente, il diritto ad una percentuale dalla vendita del fuoriclasse, se quest’ultima dovesse essere superiore ai 20 milioni spesi dal Milan.

Fabio Alberti – www.calciomercatonews.com