Home Archivio articoli Calciomercato Lazio, Cavanda non vuole rinnovare il contratto mentre per Felipe Anderson...

Calciomercato Lazio, Cavanda non vuole rinnovare il contratto mentre per Felipe Anderson blitz in Brasile

CONDIVIDI

 

 

CALCIOMERCATO LAZIO CAVANDA FELIPE ANDERSON – La mancata convocazione di Luis Pedro Cavanda per il match contro il Napoli è la risposta, come riporta La Gazzetta dello Sport, della Lazio, avallata da Petkovic, all’ultimo no del calciatore che non vuole rinnovare il suo contratto con la società biancoceleste che è in scadenza nel 2014. La Lazio aveva raggiunto lo scorso settembre un accordo per il rinnovo con l’ex agente del belga, Franco Zavaglia: cinque anni, base di partenza 180 mila euro, contratto a salire fino a raggiungere 400 mila euro bonus compresi nell’ultima stagione. Ma ieri Ulisse Savini, diventato il nuovo procuratore di Cavanda il 16 dicembre scorso ha dichiarato: “Ma non è vero che il giocatore aveva detto sì”. Lotito ha riproposto al giocatore lo stesso accordo, ma la risposta è stata negativa: firmiamo solo per 350 mila euro come base di partenza, a salire. Così Cavanda è finito in tribuna con il Napoli e con ogni probabilità non sarà convocato neppure giovedì in Europa League. Sembra sicuro invece sul fronte acquisti il blitz del d.s. Tare in Brasile nei prossimi giorni. L’obiettivo è la chiusura della trattativa Felipe Anderson, sfumata in extremis il 31 gennaio. “L’acquisto è in via di definizione”, ha rivelato due giorni fa Lotito. Dopo il colombiano Perea, la Lazio è decisa a portare a casa il secondo colpo per la sessione estiva: 8 milioni di euro per il cartellino, diviso tra il Santos (al 70%) e un fondo inglese (il restante 30%). Anche a costo di occupare con molto anticipo i due posti da extracomunitario disponibili.

 

Giacomo Novara – www.calciomercatonews.com