Home Archivio articoli Inter, Ranocchia a rischio: sei mesi di stop per omessa denuncia di...

Inter, Ranocchia a rischio: sei mesi di stop per omessa denuncia di combine

CONDIVIDI

INTER RANOCCHIA CALCIOSCOMMESSE – Giancarlo Abete, in merito ai rinvii a giudizio sportivi che il procuratore Stefano Palazzi invierà nei prossimi giorni ai tesserati e alle società coinvolte nel filone cosiddetto “Bari-bis” del calcioscommesse, ha dichiarato: “Per i deferimenti sul filone Bari siamo al fotofinish. Non abbiamo una situazione collegata al giorno e all’ora precisa, perché non è una titolarità in capo alla Figc, ma alla Procura. Ma da quello che risulta, nei prossimi giorni si procederà ai deferimenti“. Come riporta l’edizione odierna di Leggo, tra i giocatori a rischio squalifica c’è anche l’interista Andrea Ranocchia er la tanto discussa omessa denuncia. I fatti si riferiscono alla stagione 2008/2008, Ranocchia aveva solo 20 anni e giocava nel Bari. Pur non essendo stato coinvolto nel tentativo di alterare il risultato del match con la Salernitana, ne sarebbe venuto a conoscenza senza denunciarlo ai competenti organi federali. In ballo, una possibile squalifica per sei mesi.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com