Home Archivio articoli Calciomercato Inter, esclusiva Tramontana: “Il centrocampo è ancora tutto da costruire, rosa...

Calciomercato Inter, esclusiva Tramontana: “Il centrocampo è ancora tutto da costruire, rosa non all’altezza per puntare ai primi tre posti!”

CONDIVIDI

 

ESCLUSIVA MERCATO INTER – La redazione di Calciomercatonews.com ha contatto in esclusiva Filippo Tramontana, noto opinionista e grande tifoso nerazzurro che ha parlato di del mercato dell’Inter e non solo.

 

Ieri l’Inter ha giocato la prima gara ufficiale della stagione battendo in modo netto il Cittadella, quali sono le sue prime impressioni?

 

“Sicuramente quella di ieri, seppur con un avversario modesto, è stata una vittoria importante, vincere fa sempre bene e penso che la partita di ieri faccia bene al morale. Deto questo credo che il risultato sia stato ottimo, ma la condizione fisica e il gioco no, c’è ancora tanto da lavorare.”

 

Il campionato però inizierà il prossimo week end, pensa che la squadra possa essere pronta a fare un avvio di stagione positivo?

 

“Onestamente credo che ci siano ancora gravi carenze dal punto di vista della rosa e di conseguenza è difficile trovare i giusti equilibri e il giusto gioco, dal punto di vista fisico in questa settimana possiamo crescere, ma dal punto di vista tecnico se non ci sono interventi significativi nel mercato la vedo dura.”

 

In quale reparto bisogna intervenire maggiormente secondo lei?

 

“A centrocampo, li in mezzo siamo veramente scoperti, mancano degli interni all’altezza, non abbiamo i giocatori con le caratteristiche giuste per coprire quel ruolo, il solo Cambiasso non basta a mio avviso. Guarin e Kovacic hanno grande tecnica e a mio avviso dovrebbero giocare un po’ più vicini alla porta. Anche in attacco comunque manca qualcosa.”

 

Le critiche sono piovute in questi mesi anche sugli esterni, ritenuti da molti non all’altezza. Vista l’attuale rosa è giusto secondo lei che Mazzarri continui a riproporre lo stesso modulo di Napoli?

 

“Io credo che l’allenatore sia in difficoltà soprattutto per una “coperta troppo corta”, è vero gli esterni attualmente non sono il massimo per questo tipo di modulo, ma purtroppo non ci sono alternative tattiche perchè come ho detto prima mancano giocatori a centrocampo. Sotto questo punto di vista non capisco proprio perchè l’Inter non abbia trattenuto Duncan che andrà a Livorno.”

 

Allo stato attuale pensa che l’Inter possa almeno ambire al terzo posto?

 

“No, onestamente la vedo durissima, anche con qualche innesto, credo sia difficile.”

 

Per lo scudetto la Juventus parte sicuramente favorita, chi potrebbero essere secondo lei le principali antagoniste?

 

“Se dovessi sbilanciarmi nelle prime tre posizioni vedo Juventus, Napoli e Fiorentina, in questo ordine di classifica.”

 

Enrico M. Andreani – www.calciomercatonews.com