Calciomercato Inter, Wallace: a Mou piacevo e quando gli ho detto che volevo i nerazzurri…

Chelsea v Indonesia All-Stars
CALCIOMERCATO INTER WALLACE CHELSEA – Arrivato in prestito dal Chelsea, Wallace parla del suo approdo all‘Inter: “Sono arrivato a giugno pensando di potermi fermare, ma poi fui avvisato del fatto che non sarebbe stato possibile per loro tesserarmi a causa del mio passaporto. Allora, cominciarono a parlarmi di prestito, e mi parlarono del Vitesse, dove già avevano mandato Lucas Piazon. Ma io in Olanda non volevo andare – ha detto a Globo Esporte – volevo un grande club dove mettermi in mostra e non restare nascosto in un club senza tradizione, e così ho aspettato”. Si parla anche di Mourinho, suo ex allenatore ed ex timoniere nerazzurro: “A lui ho spiegato le mie ragioni, però sono stati i dirigenti a risolvere tutto. C’erano diversi club italiani su di me, ma ho preferito l’Inter. Mourinho mi disse che mi avrebbe voluto tenere con sé, che gli piacevo, ma non era possibile. E anche a lui dissi che volevo un grande club, che non ero disposto ad andare al Vitesse. Cercavo un club importante dove mettermi in mostra per tornare l’anno prossimo a Londra. Mou sapeva che c’era anche l’Inter, ma non disse nulla. Dopo me ne parlò, e ne rimasi sorpreso: in quel momento c’era anche il Napoli, ma non ho avuto dubbi a scegliere l’Inter, del resto quale delle due ha un nome più importante? L’Inter. E poi il Napoli aveva già completato la rosa mentre i nerazzurri si stavano formando, scegliendo giovani calciatori e un tecnico ottimo come Walter Mazzarri. E lì ho detto che preferivo l’Inter, e Mou mi disse che stavo andando in un’ottima squadra, dicendomi di mantenere la testa a posto e di lavorare perché avrei fatto molto bene”.

Paolo Bardelli – calciomercatonews.com