Calciomercato Juventus, Jovetic: non ho mai detto che avrei voluto andare alla Juventus, domenica tifo Fiorentina

England v Montenegro - FIFA 2014 World Cup Qualifier

 

 

CALCIOMERCATO JUVENTUS JOVETIC – Intervistato da Tuttosport,  Stevan Jovetic, appena due presenze in Premier League con la maglia del Manchester City, complici i soliti problemi fisici, ha parlato del suo mancato trasferimento alla Juventus e della sfida tra la sua ex Fiorentina e la squadra bianconera, in programma domenica prossima: “Se non fossi andato alla fine al City sarei andato alla Juve. Guardi, quest’estate la situazione era semplice: avevo un prezzo di 30 milioni e non ho mai detto che avrei voluto andare alla Juve. Il presidente era stato chiaro dicendo che mi avrebbe ceduto a chi gli avesse versato quella cifra. Io avevo solo chiesto di andare via e sono stato accontentato. Punto, non c’è altro da aggiungere.  Se confermo che la Juve mi ha cercato? Sì ero al corrente della trattativa, leggevo i giornali e so che hanno parlato con il mio procuratore. Alla fine ho scelto però di andare all’estero e ora sono contento così. Non rimpiango la scelta che ho fatto. Se guarderò Juve-Fiorentina? Certo che la guarderò. Seguo Sempre la Fiorentina perché ho ancora tanti amici lì, sono andato via appena due mesi fa. Conservo un grande affetto per Firenze, per i tifosi e i miei ex compagni, voglio ancora bene a tutti. Fiorentina-Juve: risultato?   Uhmmm… 1-0 per la Fiorentina, gol di Pepito Rossi”.

 

Giacomo Novara – www.calciomercatonews.com