Home Archivio articoli De Laurentiis: lo scornacchiato non è Moratti. Replica Bozzo: il silenzio è...

De Laurentiis: lo scornacchiato non è Moratti. Replica Bozzo: il silenzio è d’oro

CONDIVIDI

Celebrity Sightings:67th Venice Film Festival
NAPOLI DE LAURENTIIS – De Laurentiis precisa: lo “scornacchiato” non è Moratti. Il tweet del presidente azzurro ha acceso grandi polemiche, DeLa torna sulla vicenda per precisare senza però spegnere l’incendio: “Ho visto che è stata ripresa, con mio disappunto – si legge su twitter una frase di un dialogo riservato e chiuso alla stampa. Una frase estrapolata senza minimamente considerare il contesto in cui era inserita si presta a qualsiasi interpretazione arbitraria. Molti mi chiedono chi sia lo scornacchiato. Per la mia famiglia questo termine ha un significato a metà tra la provocazione e l’intelligenza. Mi riferivo a Moratti? Assolutamente no! Mi riferivo a tutte quelle persone che l’anno scorso hanno lavorato per portare Mazzarri all’Inter. E in particolare a chi poi lo ha fatto”. Riferimento non molto velato a Beppe Bozzo che ai microfoni di tuttomercatoweb.com dice la sua. “Se ce l’aveva con me? Non credo proprio. Se così fosse allora non replico nulla ma dico solo che a volte il silenzio è d’oro perché chi conosce i fatti è consapevole di come sono andate realmente le cose tra Mazzarri, il Napoli e l’Inter. Walter non si è venduto mai a nessuno! Altro da dire? Lasciamo perdere. Questo attaccando lo sto apprendendo ora da te. Non so a chi si riferisse. Sono all’estero e adesso vado a cena. Domani capiremo qualcosa in più”.

Paolo Bardelli – calciomercatonews.com