Calciomercarto Inter, Bardi: non sono quello di San Siro, sono concentrato sul Livorno ma l’Inter mi piace…

FC Internazionale Milano v AS Livorno Calcio - Serie A

 

 

 

CALCIOMERCATO INTER BARDI – Il portiere del Livorno Francesco Bardi è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport. L’estremo difensore di proprietà dell’Inter è tornato sulla papera di San Siro ed ha parlato anche del suo futuro:

Bardi, sicuro che non fosse più teso del solito?
“Sicuro. Avevo la stessa tensione e attenzione che metto in ogni gara. Su quel cross prima ho pensato di bloccarla e una frazione di secondo dopo di respingerla. Quando hai due pensieri in testa di solito sbagli. Ma c’è stata anche sfortuna. Perché se provo a fare la stessa cosa apposta, non ci riesco” . 

Proprio contro l’Inter. Come si è sentito?
“Ero affranto. Ma l’Inter non c’entra. Ero dispiaciuto per la mia squadra e per i tifosi del Livorno più che per me. Eravamo sullo 0-0 accidenti.”

L’Inter la segue sempre, no?
“Ho buoni rapporti con la dirigenza, ci sentiamo”. 

Adesso c’è Thohir. 
“Credo che la nuova gestione farà bene all’Inter, porterà investimenti e nuove idee. Thohir è molto ambizioso e credo che farà una grande squadra. Ed è importante che Moratti sia al suo fianco per dare consigli” .

Insomma, si sente pronto per l’Inter?
“Giocare in una big è l’ambizione di tutti e io ho sempre detto che mi piacerebbe tornare un giorno. Se quel giorno dovesse arrivare presto, sarei pronto. Ma ora sono concentrato sul Livorno e su me stesso: voglio crescere e migliorare. Il tempo gioca per me”. 

 

 

Giacomo Novara – www.calciomercatonews.com