Calciomercato Inter, a gennaio per l’attacco si punta su Mitroglou e Rondon

Greece vs Romania

 

 

CALCIOMERCATO INTER MITROGLOU RONDON – Domani o dopodomani Erick Thohir, Walter Mazzarri, il d.t. Marco Branca e il d.s. Piero Ausilio si metteranno al tavolo per il summit di mercato. All’ordine del giorno le necessità di Mazzarri e le opportunità da cogliere a gennaio nel caso in cui le condizioni di Milito non dovessero dare certezze granitiche. Milito potrebbe rientrare prima di Natale e la sua condizione verrà monitorata fino a metà gennaio per capire se c’è il rischio di ricadute oppure no. Nel primo caso, l’Inter, valutata la classifica, potrebbe accelerare su un numero 9 straniero, visto che in Italia non ci sarebbe il profilo giusto. Il primo identikit ha il profilo greco di Kostas Mitroglou, 25 anni dell’Olympiacos, 2 gol alla Romania nello spareggio mondiale davanti agli occhi degli osservatori interisti, seguito da tempo e con valutazione di 8 milioni. L’altro è il venezuelano José Salomòn Rondon classe ’89 del Rubin Kazan, del quale in Venezuela si è parlato in chiave-Inter la scorsa settimana. E’ seguito anche dallo Zenit San Pietroburgo. Il venezuelano non ha smentito l’interesse del club nerazzurro. Anche lui viene valutato 8 milioni di euro.

 

 

Giacomo Novara – www.calciomercatonews.com