Giustizia Sportiva, stangate su Inter e Roma: due turni senza curve. Domenica derby “rovinato”?

San-Siro
GIUSTIZIA SPORTIVA INTER ROMA – La Giustizia Sportiva oggi ha deciso di chiudere per due giornate le curve di Inter e Roma per i soliti – ormai tristemente noti – cori di discriminazione territoriale nel caso dei nerazzurri e di razzismo in quello dei giallorossi. Il club meneghino, pur avendo annunciato di voler fare ricorso, si troverà nella spiacevole situazione di disputare l’importante derby di domenica sera senza la storica “Nord” oltre che la sfida contro il Chievo. I capitolini giocheranno senza curva le gare contro Catania e Genoa. Per la Lazio solo pena sospesa. La curva del Milan ha comunque preso una posizione ben precisa nei confronti dei cugini. Ecco le parole dello storico leader del tifo rossonero Giancarlo Capelli a IVM: “Ho appreso la notizia solo pochi minuti fa. E’ una vergogna. Non si può andare avanti così. Adesso ci incontreremo e vedremo cosa fare. Non c’è derby senza tifosi. Ripeto: è una vergogna!”.

La redazione di calciomercatonews.com