Home Archivio articoli Calcioscommesse, in Serie A combine senza sosta, 30 le gare nel mirino...

Calcioscommesse, in Serie A combine senza sosta, 30 le gare nel mirino degli inquirenti

CONDIVIDI

chievo-milan

CALCIOSCOMMESSE SERIE A 30 PARTITE – La Procura di Cremona non ha mai finito di indagare, lavorare. Sapeva e sa che ci sono tante gare truccate e le sta esaminando giorno dopo giorno. Erano 26 le gare nel mirino della Procura più altre quattro di Serie A che sono balzate agli occhi in questi ultimi giorni. Ci sono gare riguardanti le big del campionato. Nel mirino ci sono alcune partite della scorsa stagione. Vediamo il quadro delle principali partite messe nel mirino.

Napoli-Chievo 3-0
31 maggio 2009
Parlato (ex collaboratore del Viareggio) era a conoscenza della programmata sconfitta del Chievo a Napoli.

Inter-Chievo 4-3
9 maggio 2010
I quattro arrestati secondo gli inquirenti hanno pilotato il risultato in accordo con il gruppo degli «zingari».

Milan-Lazio 0-0
1 febbraio 2011
Pochi giorni prima della gara Bazzani scrive a Gattuso. Bazzani – che è a vedere la partita – contatta anche Brocchi (Lazio) nelle ore precedenti al fischio di inizio. Il giorno dopo Bazzani è a Milanello: per gli investigatori è la prova della combine.

Inter-Lecce 1-0
20 marzo 2011
Indagati e arrestati tentano di aggiustare un «Over» ma la combine salta: scommettono 150mila euro insieme ai «bolognesi» tra cui Beppe Signori e perdono.

Juventus-Brescia 2-1
20 marzo 2011
I quattro arrestati secondo gli inquirenti hanno pilotato il risultato in accordo con il gruppo degli «zingari».

Lazio-Juventus 0-1
2 maggio 2011
Frequentissimi scambi di sms tra Bazzani, presente all’Olimpico (e reduce da una serie di incontri milanesi con gli «zingari» e gli ungheresi), Brocchi e Signori mezz’ora dopo la fine della partita.

Milan-Cagliari 4-1
14 maggio 2011
Bazzani è in contatto con Pipieri, Gattuso e Sebastiano Rossi. Il 19 maggio Bazzani è a Milanello con Battistini – amministratore dell’agenzia di scommesse «Punto tecnico» e ultimo tassello del gruppo dei «bolognesi».Secondo gli inquirenti entrambi incontrano Pipieri e Gattuso.

La redazione di Calciomercatonews.com