Anelka sbotta: ma cosa c’entra la religione?

Puskas FC Academy v West Bromwich Albion - Pre Season Friendly
ANELKA RAZZISMO POLEMICA- Nicolas Anelka dice basta. Nelle ultime ore l’attaccante del West Bromwich Albion è finito nell’occhio del ciclone per un’esultanza in Premier League contro il West Ham ritenuta antisemita. Il suo voleva essere solo un omaggio all’amico comico francese Dieudonne M’bala M’bala. Utilizzando il proprio profilo twitter ufficiale, l’ex attaccante della Juventus ha infatti dichiarato: “Non so cosa c’entri la religione con questa storia. Mi dispiace ci sia gente che fa polemica senza sapere cosa realmente significa quel gesto”. Il riferimento al ministro dello sport francese Valerie Fourneyron che aveva commmentato l’esultanza di Anelka dicendo che “sul campo non c’è spazio per l’antisemitismo” è evidente.