Calciomercato Milan, anche Sacchi e Ancelotti come Allegri: ecco perchè

FBL-ITA-SERIEA-MILAN-ROMA
CALCIOMERCATO MILAN ALLEGRI- Il Milan quest’anno ha deluso le aspettative di tifosi e critici, ma forse era pronosticabile che andasse a finire così. Quando una squadra ha un allenatore che sicuramente lascerà il club a fine stagione (come Allegri in questo caso), le cose non vanno mai bene. Il Milan di Sacchi buttò via un campionato, quello del 1990-91, perdendo, ad addio già sicuro, perdendo contro Sampdoria e Atalanta, fermandosi ai quarti di finale anche in Champions. Ancelotti riuscì a conquistare appena 4 punti nelle sue ultime 4 partite in Serie A. Leonardo perse quattro delle ultime cinque trasferte. Anche il Cagliari di Allegri è un esempio: 2 punti nelle ultime 9 giornate. Ma la regola del “finto allenatore” vale anche per altre squadre: ne sono esempio la Lazio in questa stagione o l’Inter di Stramaccioni l’anno scorso.