Calciomercato, quattro colpi incredibili per rifondare il Manchester United: 103 milioni di euro da investire a gennaio

FBL-EUR-C1-MAN CITY-DORTMUND
CALCIOMERCATO MANCHESTER UNITED – Il Manchester United ha avuto un pessimo calciomercato estivo: alla fine nessun top player è stato acquistato dai Red Devils i quali hanno stentato molto in questa prima parte di stagione con l’esordiente Moyes in panchina. Il neo allenatore, sostituto di Ferguson, ha avuto non poche difficoltà a riproporre un gioco scoppiettante che il club inglese aveva di solito mostrato e spesso nemmeno ci è riuscito alla perfezione. Ecco perché la dirigenza dello United ha pronti 103 milioni di euro da investire sul mercato invernale per quattro rinforzi di primissimo livello: per il centrocampo adocchiati due talenti del Borussia, Gundogan e Reus, piace anche il terzino Baines dell’Everton (che nei piani dovrebbe sostituire l’omrai logoro Evra) e Ander Herrera dell’Atlethic Bilbao. Difficile che tutti questi campioni possano tingersi di rosso ma basterebbe che un paio di loro lo facessero ed ecco che il Manchester United risolverebbe di colpo parecchi problemi.

La redazione di calciomercatonews.com