Roma, Maicon dà consigli a Prandelli: “Totti e De Sanctis meritano il Mondiale”

AS Roma v Hellas Verona FC - Serie A

ROMA MAICON MONDIALE TOTTI DE SANCTIS – Maicon, in un’intervista a Calcio 2000, ha parlato dei suoi compagni di squadra, Totti e De Sanctis: “Per me l’eta’ non conta. Totti non ha mai smesso di fare vedere le sue qualita’, quindi e’ un giocatore importante. De Sanctis e’ un grande portiere ed un grande compagno di squadra. Per quello che sta facendo si meriterebbe di andare al mondiale. Mario e’ un grandissimo giocatore, con grandissime qualita’. Se mette la testa a posto sicuramente diventera’ un grande campione“.

Maicon ricorda il suo esordio con la maglia del Brasile: “L’esordio e’ stato in una partita di qualificazione per il mondiale 2006. La partita era contro il Paraguay e sicuramente quel giorno non lo dimentichero’ mai. In Brasile gia’ si respira il clima mondiale, noi dobbiamo mettere la testa giusta per affrontare ogni partita“.

Sulle avversarie per la vittoria finale: “E’ sempre un piacere giocare contro l’Italia perche’ e’ una grandissima nazionale ed e’ anche quattro volte campione del mondo. Per la vittoria finale il Brasile non va mai escluso, deve sempre arrivare fino in fondo pero’ se succede possiamo vedere una bella Argentina in finale“.

Il mercato entra nel vivo: segui CMNews.com su Twitter per non perderti nulla!

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com