Home Archivio articoli Calciomercato Milan, Moggi avverte i rossoneri: “Rami non basta”

Calciomercato Milan, Moggi avverte i rossoneri: “Rami non basta”

CONDIVIDI

FBL-ITA-SERIE A-AC MILAN-TORINO
MILAN RAMI CALCIOMERCATO MOGGI- Intervistato da MilanNews.it, Luciano Moggiha detto la sua sul mercato del Milan:

Luciano Moggi, Adel Taarabt è arrivato in prestito tra lo scetticismo generale, zittendo tutti. Se l’aspettava?

“Sicuramente il Milan ha fatto un buon affare. Taarabt ha un carattere particolare ma si è subito inserito nel gruppo del Milan. Come giocatore è fuori discussione, importante e sono certo che continuerà a fare buone cose”.

Sorprende anche Rami, arrivato anch’egli in sordina

“Non lo definirei un giocatore eccezionale. Difensore normale che può aver dato un contributo alla ripresa. Resta il fatto che il Milan proprio in difesa ha delle carenze. Prendiamo la partita con l’Atletico Madrid dove proprio Rami e Bonera hanno avuro il concorso di colpa sul gol di Diego Costa”.

Per fortuna i risultati stanno iniziando ad arrivare

“Il Milan ha soprattutto recuperato autostima, anche per l’arrivo di Seedorf. Ma è una squadra che non è facilmente assemblabile, visto che ci sono ruoli in cui c’è fin troppa abbondanza e altri dove c’è carenza”.

Crede che la squadra non sia stata costruita in modo adeguato?

“A mio avviso serviva un difensore forte, poi per il centrocampo ci sono troppi trequartisti e pochi in mediana che ragionano. Lo stesso acquisto di Essien non ha aiutato, essendo come tipo di gioco simile a Muntari e de Jong”.

Capitolo allenatore: ritiene la scelta ricaduta su Seedorf ardita?

“Direi di no. Il fatto che non abbia allenato prima vuol dire poco. L’importante è essere intelligenti e avere la mentalità del condottiero. Conte, ad esempio, non è che avesse questa esperienza. Guardate cosa ha fatto con la Juventus, però”.

Capitolo Milan-Juventus. Che partita si aspetta?

“Credo che sarà una partita difficile per la Juve. Credo che il Milan possa avere buone opportunità di fare risultato”.