Home Archivio articoli Milan-Juventus: le 10 cose che non sapete sul big match di San...

Milan-Juventus: le 10 cose che non sapete sul big match di San Siro

CONDIVIDI

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-MILAN

MILAN JUVENTUS LE 10 COSE CHE NON SAPETE – Nonostante i 31 punti che li separano, Milan-Juventus è sempre una sfida affascinante che andrà in scena domani sera, alle 20.45, allo stadio San Siro. Panorama.it ha stilato l’elenco delle 10 cose che non sapete sulla sfida tra i bianconeri e i rossoneri.

I precedenti tra le due squadre sono 78 con 27 vittorie del Milan, 18 bianconere e ben 33 pareggi.

La rivalità tra Milan e Juventus è iniziata nel campo di Piazza d’Armi di Torino nel 1901. Vinse il Milan per 3-2. I marcatori furono Donna, Malvano, Kilpin e la doppietta bianconera di Negretti.

Nel 1950, il Milan vinse per 7-1 al Comunale di Torino. Fu una giornata speciale perché per la prima volta nella storia italiana fu ripresa una partita di calcio per la televisione.

Gianni Rivera doveva giocare nella Juventus ma Gianni Agnelli, dopo averlo visionato, lo bocciò non considerandolo un talento.

La vittoria più larga della Juventus risale al 1999 quando la squadra bianconera, allenata allora da Marcello Lippi, vinse per 6-1 con la doppietta di Vieri, quella di Jugovic, rete di Zidane e Amoruso e gol della bandiera milanista targato Simone.

Gli screzi dell’ultima sessione di mercato per l’affare saltato Guarin-Vucinic hanno un precedente nel 1949 quando i bianconeri e i rossoneri andarono in Svezia per chiudere l’acquisto della punta danese Johannes Ploeger. I bianconeri, approfittando del riposo in albergo dei rossoneri, incontrarono il giocatore per chiudere la trattiva. Scoperta la correttezza, i bianconeri si fecero perdonare regalando al Milan l’opzione per Gunnar Nordahl.

Negli anni ’30, Milan e Juventus condivisero l’esperienza del primo attore-giocatore della storia. Si chiamava Piero Pastore.

Paolo Maldini, in tenera età, simpatizzava per la Juventus.

La sfida tra Milan e Juventus nel campionato 1981/1982 fu vinta dai bianconeri per 1-0 con gol di Virdis al 66′. Un match che è ricordato nel film “Eccezziunale veramente” di Diego Abatantuono.

Il 7 ottobre 1979 a San Siro il Milan vinse per 2-1 ma l’ultima vittoria rossonera degli anni ’70 sarà il preludio della retrocessione del Diavolo.

Anticipazioni, indiscrezioni e rumors di mercato: segui CMNews.com su Twitter per non perderti nulla!

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com