Home Archivio articoli Roma-Torino, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport: Toloi debutto infelice, Immobile...

Roma-Torino, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport: Toloi debutto infelice, Immobile sempre affidabile

CONDIVIDI

Torino FC v AS Livorno Calcio - Serie A

ROMA TORINO VOTI PAGELLE GAZZETTA TOLOI IMMOBILE – La Roma vince due a uno contro il Torino segnando il gol vittoria al 92esimo con Florenzi che corre sotto la Sud. I giallorossi fino a quel momento pareggiavano uno a uno per effetto delle reti siglate da Destro per la Roma e dal 17esimo gol di Immobile, capocannoniere solitario in campionato in attesa di Tevez. Il giocatore del Torino è davvero in grande forma, segna con continuità ed è il migliore dei suoi. Nella Roma ottima prova di Maicon, un rullo su quella fascia, debutto negativo per Toloi che scivola sul gol di Immobile. Voti e pagelle della Gazzetta dello Sport.

roma 7
DE SANCTIS 6 Incolpevole su Immobile, gli scoppia il cuore sul sinistro di Cerci.
h 7,5Il migliore MAICON Il dolore al ginocchio è un ricordo: per le 200 in A spinge con il turbo e mette dentro cross al bacio.
TOLOI 5,5 È al debutto, tempi e meccanismi sono da oliare. In ritardo netto sul pari di Immobile.
CASTAN 7 Primo tempo perfetto, con due chiusure decisive. Si ripete nella ripresa a campo scoperto.
ROMAGNOLI 6 Gioca con autorità ed intelligenza, senza strafare.
BASTOS 6 Garcia lo mette esterno basso per dare gas, ci riesce a tratti.
PJANIC 6,5 Il pianista fatica a trovare lo spartito giusto, ma nella ripresa inventa note d’autore.
DE ROSSI 6,5 Gioca con il freno a mano tirato per non scoprire la difesa. Ma è un rientro positivo.
NAINGGOLAN 5,5 Deve garantire le coperture a Maicon. Corre per due, ma sbaglia troppi palloni.
FLORENZI 7 È la mossa della disperazione, trova in extremis un gol che può spedirlo in paradiso.
DESTRO 6,5 Ciondola e si sacrifica in ripiegamento. Cristallizza la palla buona, poi cala nella ripresa.
TOTTI 5,5 Meno luccicante, accusa le tre gare consecutive.
LJAJIC 5,5 Il talento non si discute, la disponibilità sì. Nel finale prova a dialogare con Destro.
GERVINHO 7 Cambia spesso fascia e quando trova lo spunto spacca in due la difesa avversaria (1-0). Suo l’assist a Florenzi.
All. GARCIA 6,5 Insiste con la coppia Totti-Destro ed ha ragione lui. Come con Gervinho, decisivo.
di andrea pugliese

torino 6,5
PADELLI 7 La doppia parata su Destro e Pjanic è da applausi.
MAKSIMOVIC 6 In avvio rischia il patatrac con un retropassaggio da brividi, poi l’impatto è buono.
BOVO 6 Uno degli ex. Pulito ed ordinato, dalla sua parte Gervinho fatica. E infatti va a destra.
GLIK 6 Gestisce bene la difesa, coordinando un giro-palla a tratti snervante.
MORETTI 5,5 Fatica molto a contenere gli inserimenti dei centrocampisti giallorossi. Ammonito, salterà il Cagliari.
DARMIAN 5 Sbaglia qualche appoggio di troppo, quando poi si trova Gervinho dalla sua parte va in confusione totale.
KURTIC 6 Rischia il rigore su Maicon, non riesce mai a cucire davvero la manovra.
VIVES 7 Deve colpire in verticale, quando la Roma si allunga. Ci riesce a inizio ripresa, pescando Immobile 40 metri più in là.
EL KADDOURI 5 Dei tre centrocampisti è quello con licenza di offendere. Lo spunto ce l’ha ma non si nota per niente.
CERCI 5,5 L’aria di casa non gli fa bene: fumoso nel primo tempo, nella ripresa prova a gelare De Sanctis e quasi ci riesce. Ma nel complesso è un Cerci abulico.
h 7,5Il migliore Immobile Nei primi 45’ si muove tanto e fa bene l’elastico centralmente. Pungente, apre la ripresa con una meraviglia, la 17a personale.
All. VENTURA 6 Si difende a 5, addormenta a lungo la gara per
far scoprire i giallorossi. E quasi quasi ci era anche riuscito.

La redazione di Calciomercatonews.com