Home Archivio articoli Catania-Napoli, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport: Zapata alla Higuain, disastro...

Catania-Napoli, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport: Zapata alla Higuain, disastro Andujar

CONDIVIDI

Genoa CFC v SSC Napoli - Serie A

CATANIA NAPOLI VOTI PAGELLE GAZZETTA ZAPATA HIGUAIN ANDUJAR – Il Napoli rimedia alla sconfitta interna contro la Fiorentina e stravince a Catania per quattro a due chiudendo il primo tempo quattro a zero con doppietta di Duvan Zapata. Il potente giocatore colombiano firma una doppietta importante, mostra di essere un attaccante di razza, continua la sua ascesa. Bene anche Henrique in difesa e autore del suo primo gol in Serie A. Nel Catania disastrosa prova di Andujar, portiere promesso sposo al Napoli. Ecco i voti e pagelle della Gazzetta dello Sport.

catania 4,5
ANDUJAR 4 Sul primo gol si può dire incolpevole, poi fa una doppia frittata, uscendo malissimo sul 2-0 e facendosi infilare come un pivello da Henrique.
GYOMber 5,5 Ha le sue responsabilità nella figuraccia di squadra. Segna però il primo gol in A.
LEGROTTAGLIE 5,5 Sfortunato sulla brutta uscita di Andujar per il raddoppio di Callejon.
PETKOVIC 5 Entra per dare vigore al tentativo di rimonta ma si perde in tanti inutili giri di palla.
BELLUSCI 5 Dal naufragio collettivo non si salva nemmeno lui: si perde Zapata sul quarto gol azzurro.
PERUZZI 6 Prova a non arrendersi fino alla fine, dà battaglia a Insigne che non a caso forse è l’attaccante che combina meno (Fedato s.v.) .
IZCO 5,5 Dà l’anima, ma purtroppo non è molto e non può bastare a tenere in piedi la baracca.
LODI 5,5 Di solito è il faro, ma stavolta non illumina: si perde nella nebbia, non riesce a costruire nulla.
RINAUDO 5,5 Prova a dare sostegno in attacco ma la serata prende troppo presto una piega avversa.
PLASIL 6 Subentra, lotta e cerca di rianimare il centrocampo con qualche giocata in velocità.
MONZON 5,5 Dopo aver fallito un gol facile, riesce a siglare sotto misura il gol dell’1-4.
BARRIENTOS 5 Sullo 0-2 spreca la palla per dimezzare lo svantaggio. Si perde insieme agli altri.
h6,5 Il migliore keko L’unico a darsi da fare e a non arrendersi, sfortunato nell’occasione della traversa. Nel secondo tempo un’altra conclusione a giro non inquadra la porta.
ALL. MARAN 5,5 Dopo il terzo gol, si lascia andare ad un gesto di palese sconforto, poi si siede sconsolato in panchina: aveva finito le munizioni a disposizione.

NAPOLI 7,5
REINA 5,5 Rischia grosso intervenendo su Barrientos fuori dall’area. Lo salva una prima volta la traversa sulla conclusione di Keko, niente può su Monzon. Qualche intervento impreciso.
HENRIQUE 6,5 Alla sua quinta presenza in A si toglie lo sfizio della prima rete italiana, un bel tiro da posizione molto defilata, che difficilmente sarebbe entrato senza la complicità di Andujar.
ALBIOL 5,5 Perde Gyomber sul gol del 2-4.
FERNANDEZ 6 In chiusura su Keko ha il suo bel daffare, lotta e si batte senza tregua.
BRITOS 6 Stoppa Keko in una pericolosa incursione con il portiere fuori dall’area.
REVEILLERE 6 Ingaggia un duello con l’altro numero 2, Peruzzi, si fa sentire.
DZEMAILI 6 Una bella punizione che Andujar respinge coi pugni, poi tanto gioco a servizio della squadra.
JORGINHO 6 Aiuta il centrocampo a tenere l’equilibrio nel momento del ritorno rossazzurro.
CALLEJON 6,5 Serve a Zapata entrambi gli assist per i gol. Baciato dalla fortuna va a depositare in rete la palla del raddoppio in solitudine.
HAMSIK 6 Non si sblocca nemmeno questa volta. Si consola con l’assist per Henrique del 3 a 0.
RADOSEVIC 6 Rinforza il centrocampo.
INSIGNE 6 Una pericolosa conclusione in avvio.
h7Il migliore zapata Il fiuto dell’attaccante di razza: si fa trovare al posto giusto al momento giusto ed 1 a 0. E non riesce ad esultare neanche dopo il secondo gol (Higuain s.v.) .
ALL. BENITEZ 6,5 Cancella la sconfitta contro la Fiorentina con una goleada che gli fa ritrovare la capacità offensiva della sua squadra.

la redazione di Calciomercatonews.com