Home Archivio articoli Inter, Mazzarri: ‘Non penso al rinnovo. Mercato? I bilanci si fanno a...

Inter, Mazzarri: ‘Non penso al rinnovo. Mercato? I bilanci si fanno a fine stagione’

CONDIVIDI

FC Internazionale Milano v Udinese Calcio - Serie A

INTER MAZZARRI – Walter Mazzarri, alla vigilia di Livorno-Inter, ha parlato in conferenza stampa partendo dai giovani nerazzurri in prestito in terra toscana: “Noi li testiamo sempre – riporta Fcinternews.itsono seguiti ma abbiamo in rosa già tanti giocatori, ma vanno in campo solamente in undici. Quando c’è il rischio di essere in troppi preferiamo mandare in prestito i giovani per farli crescere e per farli tornare qui già pronti. Qualche elemento del Livorno già pronto per tornare all’Inter? Questo tipo di valutazioni andranno fatte alla fine. Quello che penso lo dirò quando la società me lo chiederà, ma per ora non mi espongo, sono cose riservate. Sulla gara, vedendo le partite precedenti, devo dire le solite cose: tutte gare difficili, partita insidiosa, c’è calore, tifo e entusiasmo anche se devono fare punti per la salvezza. Conosco le motivazioni che hanno quando arriva una squadra come la nostra. Bisogna rispettare gli avversari e affrontare bene la partita da subito, consapevoli che dobbiamo concludere”.

Rinnovo con l’Inter?Come allenatore, quando accetto un mandato, è come se fosse mia la squadra. Non ho mai pensato al rinnovo, il presidente stimola tutti, io lo faccio da solo e non penso a niente che non sia la partita. Ci sono mancati tanti punti per i motivi che conoscete, pensando meno al gol forse potremmo fare meglio, probabilmente sentiamo la pressione. Fino alla fine non penserò ad altro”.

Il momento di Guarin?E’ un ottimo giocatore ma è un elemento della rosa, non deve trascinare da solo la squadra. Se lo faccio giocare ci sarà un motivo. Devo pensare anche alla prossima partita. Cerco di usare anche altri giocatori, oggi ci sarà questo allenamento-verifica. Domani farò le scelte migliori”.

Bisogna considerare Milito un giocatore di fine carriera?Lui è parte della rosa e lo utilizzerò quando lo riterrò opportuno. Conosco il campionato italiano e ci sono tante cose che alla fine vi dirò. Lui è parte della squadra, a fine anno tireremo le somme su tutto”.

La squadra ha gli stessi punti dell’anno scorso. Bisognerà rivoluzionare la squadra alla fine?La stessa domanda bisogna farla a fine stagione, non posso parlare d’altro. Sono serio e alla fine dell’anno risponderò a tutto. Ripeto, i bilanci alla fine”.

Anticipazioni, indiscrezioni e rumors di mercato: segui CMNews.com su Twitter per non perderti nulla!

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com