Milan, Seedorf: ‘Il mio futuro? Sono sicuro di essere l’allenatore del Milan anche l’anno prossimo’

UC Sampdoria v AC Milan - Serie A
MILAN SEEDORF – Alla vigilia di Milan-Livorno, ecco alcune delle dichiarazioni principali rilasciate da Clarence Seedorf in conferenza stampa: “Il mio futuro? Sono sicuro di essere l’allenatore del Milan anche il prossimo anno, a meno che non arriva una telefonata del presidente. Io vorrei parlare della partita. Se avete domande alla società, chiedete a Galliani che è qui. Il focus della squadra è l’Europa, non la mia posizione. A me è stato detto che noi vogliamo andare in Europa. E’ ovvio che da sportivo cerchiamo di arrivare più in alto possibile. La partita contro il Catania? Non è stato sbagliato, non abbiamo giocato bene. La squadra ha messo lo spirito giusto per affrontare un avversario che l’anno scorso è arrivato settimo-ottavi. Il Livorno rappresenta la stessa cosa, la nostra squadra è giustificata ad avere una flessione dopo aver tirato la corda per un po’. A livello di spirito è questo quello che mi aspetto, cercando di migliorare la lucidità. Una squadra che deve rincorrere può soffrire fisicamente e psicologicamente. Abbiamo sempre continuato a lavorare con determinazione, il gruppo ha sempre voluto uscire dal momento negativo e ci è riuscito. Cercheremo di allungare le nostre vittorie e prestazione fino a fine stagione. Formazione? Non so, magari riguardo la formazione sapete più voi di me. Ho a disposizione quasi tutti i giocatori, faremo un bell’allenamento e poi vedremo quali decisioni prenderò. Lo spogliatoio disunito? Un pareggio e quattro vittorie. Conta questo, non le chiacchere sullo spogliatoio. Senza coesione questi risultati non sarebbero arrivati.“.

La redazione di calciomercatonews.com