Calciomercato Inter, Livaja: ‘Ho ancora due anni di contratto, vedremo…’

Atalanta BC v Pescara - Serie A

CALCIOMERCATO INTER LIVAJA – E’ un periodo davvero nero per Marko Livaja, attaccante di proprietà dell’Inter ma in prestito all’Atalanta. La lite con Colantuono prima, con i tifosi bergamaschi poi e l’esclusione dalla rosa della Dea, sono 3 delle fasi di una stagione piena di rabbia e vuota di gol per l’attaccante croato. Intervistato da Sportske Novotski, il calciatore ha voluto fare il punto della situazione, spiegando quello che potrebbe essere il futuro all’Inter: “Quella volta avevo deciso di non riscaldarmi al 78′. A gennaio volevo lasciare l’Atalanta, ma non mi è stato dato il permesso. Mi hanno detto che ero troppo importante per la squadra, salvo poi tenermi in panchina e mandarmi a scaldare al 78′. Perché al 78′ se sono così importante? Ma nel calcio è normale che accadano queste cose. Io sono pagato, siamo professionisti e ammetto di aver sbagliato. A Milano c’è molta concorrenza. Il presidente Erick Thohir ha annunciato grossi investimenti, porterà senz’altro grandi giocatori. Sarà difficile guadagnarsi un posto nell’Inter. Io ho un contratto di due anni, chissa che un buon finale di stagione non possa riportarmi indietro in nerazzurro”.

La redazione di Calciomercatonews.com