ESCLUSIVA – De Benedetti a CMnews.com: ‘Sanchez costa almeno 25 mln, ma occhio a uno scambio. Su Morata e Rami…’

FC Barcelona v Villarreal CF  - Liga BBVA

 

ESCLUSIVA MERCATO JUVENTUS-MILAN – La redazione di Calciomercatonews.com ha contattato in esclusiva Andrea De Benedetti, noto giornalista e grande esperto di mercato spagnolo. che ha parlato di numerosi intrecci di mercato tra Spagna e Italia.

 

Da settimane ormai si parla di un possibile approdo di Sanchez alla Juventus, operazione possibile?

“Possibile si, perchè il Barcellona cambierà tanto e Sanchez è sicuramente uno di quelli che partirà sicuramente, dico questo perchè oltre ad essere un giocatore in uscita come molti altri, è uno dei pochi che ha mercato, per cui gli spagnoli non avranno problemi a piazzarlo. Se la Juventus dovesse davvero cambiare modulo e passare ad un 4-3-3 io credo che Sanchez possa essere l’uomo giusto per i bianconeri, perchè ha le caratteristiche adatte a questa tipologia di gioco e conosce bene il campionato italiano.”

 

La valutazione del giocatore però sembra essere molto elevata, pensa che la Juventus possa arrivare a cifre così importanti?

“Il Barcellona lo pagò 40 mln, ,ma in Spagna il cileno non è mai esploso definitivamente. Detto questo è vero che il club non accetterà di fare una grande minusvalenza, io penso che a meno di 25 milioni i catalani non lo lasceranno partire, ma c’è un altra strada che si potrebbe seguire.”

 

Si spieghi meglio…

“Come detto il Barcellona cambierà tanto e potrebbe fare una campagna acquisti quasi faraonica, nella Juve ci sono un paio di giocatori che piacciono moltissimo ai catalani, mi riferisco a Vidal e Pogba. Vidal in realtà piace molto a Martino, ma siccome il tecnico lascerà a fine stagione credo che questa ipotesi stia un po’ tramontando, mentre quella di Pogba rimane un’idea di grande attualità, se n’è parlato molto anche ieri. Io credo che quello tra Torino e Barcellona possa essere un asse molto caldo, dal quale potrebbe uscire anche uno scambio.”

 

Altro giocatore accostato ai bianconeri è Morata, che più volte è stato accostato anche all’Inter, cosa pensa di questo giocatore?

“Morata è sicuramente un giocatore interessante, ma rappresenta senza dubbio una scommessa, in quanto anche quest’anno ha giocato pochissimo. Senza dubbio ha qualità importanti, ma deve ancora dimostrare tanto, ricordo Portillo che uscito dalla Cantera del Real sembrava un grande giocatore, poi ha avuto una carriera mediocre, giocò anche a Firenze con scarsi risultati. Scommettere su Morata va bene, ma al giusto prezzo, non può essere pagato come un giocatore importante già fatto.”

 

Passiamo ora al Milan, in casa rossonera tiene banco la questione Rami, il giocatore a suo avviso verrà riscattato dal Valencia?

“Difficile dirlo, c’è molta incertezza, ma io credo che i rossoneri debbano riscattarlo. Il francese ha dimostrato di essere un buon giocatore e per 7 mln io credo sia veramente difficile trovare di meglio. E’ un giocatore affidabile che secondo me può dare tanto ad una squadra come il Milan.”

 

Concludiamo con il derby di Madrid che si disputerà in finale di Champions, in Spagna come stanno vivendo questo periodo di accompagnamento alla partita?

“Sicuramente con grande ansia e tensione, dire un favorito per questa partita è veramente difficile, entrambe le squadre sanno che sarà una partita unica ed equilibratissima. Io credo che molto dipenderà da come entrambe le squadre finiranno il campionato. Da li si capirà chi arriva alla partita con la miglior condizione psicofisica.”

 

Il futuro di Ancelotti sarà sicuramente a Madrid o la finale di Champions potrebbe incidere sulla sua permanenza?

“Io credo che Ancelotti resterà, la sua volontà è quella di restare e credo che da parte della società non troverà opposizioni. Se vince la finale resterà senza dubbio, se perde e rimane a mani vuote potrebbe essere leggermente più a rischio, ma neanche tanto in realtà. Carlo a Madrid si è costruito una grande credibilità ed ha un buon rapporto con tutti, club, stampa e giocatori.”

 

Enrico M. Andreani – www.calciomercatonews.com