Roma, si lavora allo stadio di proprietà. Meis: ‘E’ il progetto di una vita’

Immagine stadio roma

STADIO ROMA MEIS ARCHITETTO- Si continua a lavorare per lo stadio di proprietà. La Roma fa di questo progetto una delle sue priorità per il futuro. A parlare dei lavori è l’architetto, Dan Meis, al portale interiordesign.net: ‘Realizzando questo impianto dobbiamo fare i conti con migliaia di anni di storia. Il nostro compito è quello di creare un nuovo stadio che porterà maggiori entrate ma che si integri nella storia di Roma. Non volevamo creare una copia dell’architettura romana, ma semplicemente fare dei riferimenti distinti. Era ovvio che abbiamo dovuto considerare il Colosseo che è sempre stato il modello per l’architettura sportiva, ovunque. La risposta dei tifosi è stata grande. Abbiamo cercato di attingere alle idee del Colosseo in un contesto più contemporaneo. Sappiamo che Roma non fu costruita in un giorno: la sfida è quella di vedere se siamo in grado di superare l’iter burocratico e costruire questo stadio in un lasso di tempo americano. Dal momento che abbiamo esposto il progetto pubblicamente, c’è stata una grande dimostrazione di sostegno. Sono ottimista sul fatto che riusciremo a superare eventuali ostacoli. Lo stadio della Roma è il progetto di una vita‘.

Giorgio Rea- Calciomercatonews.com