Borussia Dortmund, che shock per Gundogan: fermo da settembre, ha messo su 20 chili!

gundogan

BORUSSIA DORTMUND GUNDOGAN SETTEMBRE – Una bruttissima mazzata arriva in casa Borussia Dortmund. Quantomeno diviene pubblica visto che, siamo certi, in casa BVB fossero già a conoscenza del problema. Ilkay Gundogan, fenomenale centrocampista tedesco di proprietà della squadra giallonera, fermo quasi da settembre scorso a causa di un brutto infortunio alla schiena che gli ha fatto saltare un’intera stagione, ha messo su quasi 20 chili, perdendo totalmente quello che era il suo asciutto fisico di soltanto pochi mesi fa. E’ ovviamente complicato, dopo una vita di allenamenti costanti, doversi fermare per diversi mesi e riuscire a mantenere la linea, d’altro canto, 20 chili sono uno sproposito per un professionista che dovrebbe cercare di bruciare le tappe per rientrare al più presto possibile.

E ADESSO CHE SI FA?

Se la scorsa stagione, a livello di infortuni, era stata una delle peggiori della storia del Borussia Dortmund, questa che si prepara ad iniziare tra appena due mesi, non parte di certo con il piede giusto: Reus sarà fermo ai box per diverse settimane, visto l’infortunio procurato a poche ore dall’inizio del mondiale di Brasile 2014; Gundogan dovrà senz’altro sfruttare questa estate per smaltire tutto il peso superfluo, tornare in condizione e cercare di soffiare nuovamente il posto a Nuri Sahin, che intanto è stato riscattato dal Real Madrid e non ha alcuna intenzione di abdicare nuovamente.

LO SCATTO INCRIMINATO

La foto che ritrae Gundogan nelle sue nuove, e non perfette, condizioni fisiche, è stata pubblicata soltanto poche ore fa dal Mundo Deportivo. Nonostante l’infortunio di questa stagione, sembravano comunque molte le squadre pronte a fiondarsi sul centrocampista del BVB, dopo queste immagini, non ne siamo più così certi. Intanto l’ironia già impazza sul web: il grasso Gundogan, spera di smentire tutti a breve sul campo

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com