Chievo, Sartori saluta dopo 30 anni: ‘Sono stanco, devo pensare anche a me stesso’

AC Chievo Verona v FC Internazionale Milano - Serie A

CHIEVO SARTORI – Il Chievo Verona, dopo 30 anni, saluta il direttore sportivo Giovanni Sartori.  “Sono stanco, devo pensare anche a me stesso. – ha affermato Sartori giustificando la sua scelta – Sento di aver dato tutto”.

Sartori si è poi detto sicuro che “Il Chievo sarà capace di restare a certi livelli anche senza di me. Se ne è andato Malesani e siamo addirittura andati in Serie A, è andato via Del Neri e abbiamo continuato ad ottenere risultati. Qui solo il presidente Campedelli è indispensabile, non io. Almeno non più”.

Il presidente del Chievo Verona, Luca Campedelli ha voluto salutare così Sartori: “Le parole non sono sufficienti per spiegare quanto tu sia stato importante e fondamentale per me. – ha affermato – Non è un addio ma un arrivederci. A presto”.

Anticipazioni, indiscrezioni e rumors di mercato: segui CMNews.com su Twitter per non perderti nulla!

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com