Juventus-Roma, Rocchi ammette: ‘Ho la coscienza a posto, i calciatori non mi hanno aiutato’

rocchi

Ancora Juventus-Roma. Ancora Gianluca Rocchi. Le polemiche sulla direzione di Rocchi non si placano. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport riporta alcune dichiarazioni che l’arbitro Rocchi avrebbe rilasciato a parenti e amici dopo la gara dello Juventus Stadium: “La cosa che mi ha più ferito sono stati certi commenti: sono diventato inadeguato magari per le stesse persone che consideravano sbagliata la mia esclusione dal Mondiale. I giocatori non mi hanno aiutato. Io, comunque, ho la coscienza a posto. Il  rigore di Maicon? Sì, mi ha fregato lo spray. Ho visto il segno e ho cambiato idea”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com