Nazionale, Oriali contro Bonucci: ‘Non si ripeta più’

CONDIVIDI

 

oriali

Lele Oriali, team manager della Nazionale, ha spiegato la posizione di Antonio Conte in merito al caso sollevato del tweet di Leonardo Bonucci: “Quella di Leonardo è stata un’uscita improvvida e infelice. Lo ripetiamo: una volta che si varca il cancello di Coverciano qualsiasi tensione fra i club deve essere dimenticata. Certe uscite possono provocare delle tensioni che non servono. C’è un regolamento non scritto, non c’è bisogno di scriverlo, ma esiste e il ct lo ha spiegato all’inizio. Leonardo ha sbagliato, ha ammesso di aver sbagliato e ci piace chi ammette i propri sbagli”.

Sull’uso dei social network: “Sarebbe meglio cercare di evitare l’uso dei sociale netowork, soprattutto per continuare a parlare delle partite dei propri club. A un certo orario bisognerebbe disconnettersi. Una volta che si entra qui abbiamo una sola maglia che unisce tutte le squadre e tutte le tifoserie. Chi viene convocato si deve adeguare“.

Ancora su Bonucci: “Leo ha capito subito. Poi ha fatto un grandissimo gol che a lui non capita spesso. La conferenza di Bonucci è condivisa. Il ragazzo ha subito capito che era necessario e opportuno spiegare“.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com