Inter, Guarin: ‘L’infortunio è passato, ora testa alla partita’

guarin

In vista della partita di Europa League contro il  Saint-Étienne, Fredy Guarin ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Inter Channel: “Se parlo ancora francese? Sì, meno male che qua ci sono un po’ di compagni che lo parlano, così mi esercito ancora. Saint-Etienne è una città piccola dove il calcio è la passione più grande, poi non c’è molto altro da fare. Infatti, nel week-end, vanno tutti a Lione, che è la città più vicina. Stadio pieno? Sicuramente lo stadio sarà pieno perché è una città che vive per il calcio e anche perché sarà una partita importantissima per entrambe le squadre: sarà una bolgia, chaudron dicono loro. Vecchie conoscenze? Lì ci sono ancora tre miei ex compagni, poi praticamente tutto lo staff e il presidente, ovviamente”.

Infine una battuta sulla sua condizione fisica: “Sono contento, farò l’allenamento con la squadra dopo essere stato fuori 10 giorni, che non è mai una cosa bella. Ora è tutto passato e la testa deve andare al gruppo e alla prossima partita”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com