Juventus, Diego non ci sta: ‘In bianconero non feci male. I tifosi sono fanatici’

Atletico Madrid's Brazilian midfilder Di
Alla Juventus non lo ricordano affatto con piacere. Diego Ribas da Cunha, meteora bianconera, ha ricordato il periodo trascorso in Italia in un’intervista rilasciata a Lancenet: “Alla Juventus avevo più responsabilità degli altri. Spesso la definivano la Juve di Diego, anche per via di quanto ero stato pagato e del mio contratto. Ho giocato tanto anche come titolare e non credo di aver fatto male. Il problema è che mancavano i risultati e allora si guardava all’investimento fatto con me. Non siamo stati in grado di vincere, di ambire alla Champions. Il tifoso italiano è ‘fanatico’ e molto esigente. Lo prendo come un periodo che mi è servito per crescere”.