Inter, Mateo Kovacic: ‘Susic è forte e giovane. Mi spiace per Modric, ma qui sto bene’

kovacic

Mateo Kovacic è il protagonista della conferenza organizzata oggi ad Appiano Gentile. Vari i temi toccati, dal mercato al rinnovo, passando per la prossima partita, quella con la Juventus. “Ogni partita è importante, non possiamo vincere con la Juventus se perdi contro il Genoa. Speriamo di trovare continuità. La Juve, come la Roma, è tra le più forti del campionato. Ci Stiamo preparando bene, e vogliamo fare tre punti. Io sento ogni partita perchè ognuna conta tre punti: contro Juve e Milan però sono partite speciali che l’Inter deve vincere”. Interpellato anche sul mercato in entrata ed in uscita, due i nomi per Kovacic, cioè Susic e Modric: ” Susic è forte, gioca bene a centrocampo, è giovane ed ha un buon piede. Il mercato però è affare della società. Con Luka Modric ho un bel rapporto, ci sentiamo ogni tanto: parla bene di me, lui è fondamentale per il Real, ma io sto bene qua, non mi manca niente, e sono in un grande club.”

Matteo Maria Munno – calciomercatonews.com