Home Ultim'ora Verona, Mandorlini: ‘Presi due cazzotti in sette minuti. La Juventus? Montagna insormontabile’

Verona, Mandorlini: ‘Presi due cazzotti in sette minuti. La Juventus? Montagna insormontabile’

CONDIVIDI

Hellas Verona FC v Reggina Calcio - Serie B,

Andrea Mandorlini, allenatore del Verona, ha commentato la clamorosa sconfitta del suo team contro la Juventus: “Dobbiamo ricaricare le batterie perché domenica inizia il nostro campionato. Abbiamo preso due gol, due cazzotti, in sette minuti e li abbiamo pagati molto cari. In questo momento – ha detto ai microfoni di Premium Calcio – per noi, e non solo per noi, la Juventus è una montagna insormontabile. Mette a nudo i nostri limiti. Abbiamo una settimana per preparare la prossima partita. Il presidente? Sicuramente se abbiamo preso tutti questi gol è una questione anche di mentalità. Dà fastidio, brucia prendere così tanti gol, ma in questo momento la Juventus era l’avversario peggiore da affrontare. Venivamo da una buona partita con il Parma e non è possibile che sia cambiato tutto in così poco tempo”.

 

Daniele Vitiello – Calciomercatonews.com