Roma, Garcia: ‘Doumbia? Parlano i numeri. Ibarbo? Può diventare un campione’

garcia

Alla vigilia della gara contro la Fiorentina, valida per i quarti di finale della Coppa Italia, l’allenatore della Roma, Rudi Garcia, ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni: “Dobbiamo migliorare ad inizio gara se vogliamo vincere le partite più partite. Abbiamo avuto tanta sfortuna, vedi gli infortuni di Strootman, Castan e Iturbe. E’ normale perdere freschezza quando giocano sempre gli stessi”.

SU KEITA – “Keita ha detto che la squadra è forte e bisogna avere difucia, ciò significa che ha sentito un po’ di sfiducia. In questo momento abbiamo bisogno dei tifosi, è bello essere contenti quando si vince, ma adesso c’è bisogno del loro aiuto, la squadra se lo aspetta”.

SUI TIFOSI – “Io lotto sempre contro le cose che leggo e sento, i tifosi non devono essere presi in giro, lo spogliatoio è carico, sa che il momento è difficile ma ne usciremo”

SUI NUOVI ACQUISTI DOUMBIA E IBARBO – “Doumbia? Non c’è nulla da dire, i numeri parlano per lui. Tonerà alla fine della prossima settimana. Ibarbo? Per me può diventare un campione, devo valutare se è pronto”.

FLORENZI – “Le voci su una tensione con Florenzi non sono vere e lo ha già spiegato lui. Io penso che il futuro della squadra sarà pieno di vittorie Roma non è stata fatta in un giorno e nemmeno questa Roma si farà subito”.

SULLA FIORENTINA – “Sappiamo che tipo di squadra è la Fiorentina, abbiamo gi giocato due volte contro di loro. Faremo di tutto per qualificarci, poi penseremo alla Juventus”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com