Milan, l’emergenza obbliga Inzaghi: un quindicenne convocato?

Juventus FC v AC Milan - Serie A

Sempre più solo, sempre più in emergenza. Pippo Inzaghi, allenatore del Milan, prosegue praticamente in solitaria il suo viaggio che lo porterà alla decisiva sfida del prossimo turno di campionato, dove i suoi ragazzi affronteranno il Cesena reduce dal pareggio interno con la Juventus. Una partita tutt’altro da sottovalutare, visto il rendimento contro le big dei romagnoli e, soprattutto, il momento poco facile dei rossoneri, lontanissimi da una continuità di prestazioni e risultati.

Giusto per non farsi mancare qualche difficoltà, Inzaghi si ritroverà anche a dover fronteggiare una clamorosa emergenza tra i pali: il solo Christian Abbiati è abile ed arruolabile per la prossima gara vista la squalifica di Diego Lopez e l’infortunio di Michael Agazzi. Chi sarà dunque il “12” rossonero? Con ogni probabilità, in panchina siederà il quindicenne Gianluigi Donnarumma, calciatore classe 1999.

Il giovanissimo portierino rossonero, già nel mirino di tantissime squadre a livello europeo, può però vantare, oltre ad una tecnica fuori dal comune, una straordinaria prestanza fisica: nonostante la giovane età, Donnarumma è già alto ben 197 centimetri. La speranza è adesso che il giovane Donnarumma non si “bruci”…

M.P. – www.calciomercatonews.com