Calciomercato Milan, via alla rivoluzione: da De Jong a Bonera, quanti addii a giugno

de jong

In casa Milan è partita una vera e propria rivoluzione in vista della prossima stagione. Per ora si parla solo di tanti giocatori in scadenza che lasceranno il Milan e alleggeriranno il monte ingaggi. Come rivela il free-press Leggo, non verranno rinnovati i contratti di Bonera, Abbiati, De Jong, Mexes, Essien: il difensore francese attualmente prende 4 milioni di euro, mentre l’ex Chelsea è a quota 2,5, un milione in più per De Jong che piace allo United. Un risparmio di circa 12,2 milioni di euro ai quali dovranno essere aggiunti i soldi degli stipendi di Armero e Van Ginkel, entrambi 1,5 milioni di euro, che andranno via dal Milan. Circa 15,2 milioni di euro di risparmio sul monte ingaggi.

Samuele Roccati