Milan, ora è deciso: se salta Inzaghi c’è Brocchi

inzaghipanchina

La sconfitta contro la Fiorentina non è costata il posto a Filippo Inzaghi soprattutto per la maniera in cui è arrivata, con il Milan che per larghi tratti della partita ha dato segnali di ripresa anche se poi è crollato nel finale come spesso gli accade subendo altri due gol di testa. Secondo quanto affermato da Sky Sport, l’allenatore rossonero verrà allontanato dalla propria panchina in caso di sconfitta nell’anticipo di sabato sera contro il Cagliari a San Siro. La dirigenza avrebbe già deciso che in caso di esonero di Inzaghi la squadra verrebbe affidata a Brocchi, rimandando la decisione sull’allenatore per la prossima stagione a giugno.

C.G. – www.calciomercatonews.com