Barcellona, Suarez: ‘Dopo il morso a Chiellini trattato con un hooligan’

luis suarez

Luis Suarez, intervenuto ai microfoni di un’emittente tedesca, è tornato a parlare dell’episodio del morso a Chiellini: “Mi hanno trattato peggio di un hooligan, avevo timore persino ad andare a veder giocare mio nipote nelle giovanili. All’inizio non volevano nemmeno che mi allenassi col Barcellona. E poi, se la FIFA mi aveva già punito a livello di club, perché anche in Nazionale?”.

D.V. – Calciomercatonews.com