Nazionale, Hodgson spiega: ‘Contro l’Italia gara dura ma sperimentale’

hodgson

Sarà una gara sperimentale quella contro gli azzurri. E’ questo l’annuncio del ct della squadra britannica, Roy Hodgson, vecchia conoscenza italiana, che a poche ore dalla sfida dello Juventus Stadium tra Italia ed Inghilterra, ha annunciato alcuni cambiamenti nella sua formazione tipo. E’ ai microfoni di FA Tv che l’ex allenatore di Inter ed Udinese, ha svelato il suo pensiero sulla gara: “Ci aspetta una prova molto dura contro gli azzurri e sarà un tipo di partita in cui su certi giocatori non avrei fatto affidamento. Ci sono diversi ragazzi su cui ho puntato in passato che non potranno esserci, e tra quelli che sono rimasti ce ne sono molti che non ho ancora mai provato. Sarà però una possibilità per dimostrare che la mia fiducia è giustificata. Il vero banco di prova contro gli avversari più forti arriverà quando le qualificazioni saranno finite. Avremo poi due amichevoli molto importanti a novembre, due altrettanto importanti a marzo e a maggio. Questa amichevole e quella contro l’Irlanda saranno sperimentali”.

M.P. – www.calciomercatonews.com