Home Archivio articoli Milan, Gattuso e Altafini attaccano: ‘Non si capisce chi comanda’

Milan, Gattuso e Altafini attaccano: ‘Non si capisce chi comanda’

CONDIVIDI

gattuso

Difficile la situazione in casa Milan. A mettere benzina sul fuoco ci pensano due ex rossoneri che intervengono in merito alla situazione della squadra allenata da Filippo Inzaghi. Il primo è stato un compagno di squadra dell’attuale tecnico, si tratta infatti di Gennaro Gattuso che ai microfoni di Radio Rai ha così commentato: ‘E’ un club che ha vinto tanto con la famiglia Berlusconi, e dopo 25 anni un momento negativo ci può stare. Però sono perplesso: non vedo una linea: le stagioni negative possono arrivare, ma qui vedo tanta improvvisazione. Sento parlare di puntare sui giovani, poi questi vengono venduti per prendere i parametri zero. Bisogna essere più onesti con i tifosi. Adesso serve una linea precisa. Mettere in panchina Inzaghi è stata una mossa affrettata’.

Dello stesso avviso anche José Altafini, che a Radio Reporter, velenoso, ha commentato: ‘Al Milan c’è tantissima confusione. Non si capisce chi comanda e chi prende le decisioni. Serve fare piazza pulita

Giorgio Rea- Calciomercatonews.com